Chiemseer Brauerei

chiemseer sito3

Chiemseer è una birra che ha le sue radici nella bellissima regione denominata Chiemgau. Fertili campi, verdi alpeggi, lo specchio d’acqua del lago Chiemsee con l’Herreninsel e l Fraueninsel (le isole degli uomini e delle donne), il castello Herrenschloss (copia incompiuta di Versailles), variopinte fattorie, piccole città cariche di fascino aspettano l’ospite. Lungo infiniti itinerari ben segnalati, si pedala dentro paesaggi da cartolina. È in questo illibato contesto che è nata Chiemseer Braustoff per la prima volta, agli inizi del ‘900, da un gruppo di mastri birrai bavaresi.

La genialità dei birrai, la qualità degli ingredienti e il meraviglioso gusto riscosse un tale consenso presso gli abitanti della regione che essa si impose come marchio birraio nel Chiemgau, tanto da essere eletta pochi anni dopo migliore birra della Baviera. Quando la produzione cessò per la morte del borgomastro, la ricetta venne gelosamente custodita dai suoi discendenti per più di cent’ anni, non ricevendo sufficienti garanzie di qualità da chi si offrì di produrla nuovamente. All’alba del 2011, in seguito ad una lunga trattativa con il gruppo Paulaner, Chiemseer Braustoff ha compiuto il grande passo: rinascere così come era stata lasciata, utilizzando solamente materie prime biologiche e mantenendo la ricetta tale e quale a quella che l’avevano resa un gioiello, come la più splendente delle fenici.

Le nostre referenze disponibili sono:

In fusto, solo per i locali:

– Chiemseer Hell 30 Lt

– Chiemseer Braustoff 30 Lt

In bottiglia:

– Chiemseer Hell

– Chiemseer Braustoff

 

 

TOP